400 miliardi di alberi in Amazzonia

Contati gli alberi dell’Amazzonia: sono quasi quattrocento miliardi
È il primo censimento: 16mila specie, 6mila a rischio estinzione
 
NEW YORK, 21 OTTOBRE 2013 – TRECENTONOVANTA miliardi di alberi appartenenti a 16.000 specie diverse: questa è la fotografia della foresta amazzonica scattata dal primo censimento di questo tipo mai realizzato e pubblicato su Scienze dopo dieci anni di lavoro.
Un’opera ciclopica cui hanno partecipato oltre cento esperti di 88 istituzioni scientifiche del mondo che sono riusciti alla fine a coprire l’insieme dell’enorme bacino del Rio delle Amazzoni, diviso tra Brasile, Perù, Colombia, Guyana e Suriname.
Gli autori del progetto spiegano che l’enorme distesa di territorio e le difficoltà di accesso avevano fin qui impedito una catalogazione dell’incredibile varietà di specie, rendendo quindi impossibile poter accertare quali fossero quelle a rischio.
In base alla ricerca, la metà degli alberi catalogati appartengono a sole 227 specie e le specie dette iperdominanti raggruppano solo l’1,4% degli alberi della foresta. Secondo un modello matematico utilizzato per la ricerca, in Amazzonia ci sono 6.000 specie di alberi rari, che contano meno di mille
esemplari, cosa che le inserisce tra quelle in pericolo di estinzione secondo l’Unione internazionale per la conservazione della natura.
400 miliardi di alberi in Amazzoniaultima modifica: 2013-10-21T14:48:02+02:00da agescimolis
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento